paddypower gufi

Paddy Power gufa ancora!

0

Forse ci ha portato un pò di fortuna e spero l’iniziativa si ripeta, ma al di là della scaramanzia il Flash mob di Paddy Power organizzato venerdì in Piazza di Spagna (100 persone vestite da gufi a “gufare” contro la Spagna) rappresenta un assaggio della creatività del bookmaker irlandese.

 

Paddy Power si è sempre distinto per le campagne originali e provocatorie con video diffusi in TV e su Youtube che spesso superato il milione di visualizzazioni e ciò ha creato molte attese sul lancio della prima campagna in Italia. Ci aspettiamo quindi qualcosa di originale e divertente ingrediente spesso assente in alcuni spot televisivi sulle scommesse ed i casinò online.

terremoto_emilia

Tornei di Poker in aiuto ai Terremotati dell’Emilia

1

Per aiutare i terremotati dell’Emilia  Active Games ha messo in programmazione 6 tornei in cui gli operatori che hanno aderito devolveranno alla macchina degli aiuti la rake generata.

Ringraziamo per la loro generosità:

  • Betpro
  • Betpoint
  • Casinò Di Venezia
  • Casinò Italia
  • Gamenet
  • Gbet
  • Glaming
  • Joka
  • PuntoMatch
  • Unibet
  • Winga

DI SEGUITO I TORNEI IN PROGRAMMAZIONE:

 

Sabato 2 giugno 2012 ore 21

Torneo S.O.S. Terremotati – GTD 3.000€”

Buyin 100€

Visibilità in lobby 36 ore prima

Lunedì 4 giugno 2012 ore 21

Torneo S.O.S. Terremotati – GTD 1000€”

Buyin 30€

Visibilità in lobby 24 ore prima

Martedì 5 giugno 2012 ore 21

Torneo S.O.S. Terremotati – GTD 1000€”

Buyin 30€

Visibilità in lobby 24 ore prima

Mercoledì 6 giugno 2012 ore 21

Torneo S.O.S. Terremotati – GTD 1000€”

Buyin 30€

Visibilità in lobby 24 ore prima

 

Giovedì 7 giugno 2012 ore 21

Torneo S.O.S. Terremotati – GTD 1000€”

Buyin 30€

Visibilità in lobby 24 ore prima

Venerdì 8 giugno 2012 ore 21

Torneo S.O.S. Terremotati – GTD 1000€”

Buyin 30€

Visibilità in lobby 24 ore prima

paddypower.it homepage

PaddyPower online

0

Paddy Power da oggi è online. Lo storico bookmakers Irlandese, dopo aver ottenuto la licenza per operare in Italia, rivela finalmente il proprio portale per il mercato italiano.

paddypower.it homepage  L’offerta iniziale è basata sulle scommesse, prodotto core di Paddy Power ma è già intuibile come presto si coompleterà con i giochi di casinò, poker e bingo.

Un delle cose più interessanti è il rilievo che viene dato al mobile, canale che rappresenta all’estero circa il 26% della raccolta. Il mobile site per iPhone è già online e presto saranno lanciate le versioni per Android e Blackberry.

le apps di paddy power per ihone android e blackberry

Si tratta di un avvenimento importante per il mercato italiano proprio perchè paddy Power ha già acquisito ottime competenze su mobile ed è stato in grado di promuoverlo anche attraverso iniziative che si sono rivelate ottimi esempi di viral marketing. Ad esempio la campagna Ladies Day lanciata su Youtube.


In bocca al lupo al team di Paddy!

GD scommesse

Il ranking delle apps di scommesse e casinò su Apple Store

2

Con la chiusura di Android Market (ora Google Play) nei confronti della applicazioni di gambling, Apple Store resta un importante punto di riferimento per i concessionari che intendono utilizzare il mobile come canale di raccolta per scommesse, poker e giochi di casinò.

Apple Store diventa così una vetrina utile anche per osservare il gradimento delle diverse apps di gambling nel tempo anche rispetto agli altri paesi. Abbiamo così ripetuto l’esercizio di qualche mese fa per rilevare il rank delle diverse apps dei concessionari italiani all’interno delle principali categorie dedicate al gioco.

Il rank è calcolato al 1° maggio 2012 ed è riferito alle prime 150 top apps.

Nella categoria Sport si nota finalmente un cambiamento rispetto ad 1 anno fa, Lottomatica non è più solitaria in classifica:

  • 11° Lottomatica
  • 15° Bwin Scommesse, ultimo arrivato su App Store
  • 24° Eurobet
  • 37° Gioco Digitale
  • 127° iZi Play Betting

oltre il 150° posto le apps degli altri concessionari italiani.

Nella categoria Casino:

  • 28° Bingo di Gioco Digitale
  • 49° Blackjack iZi
  • 63° Eurobet Roulette
  • 81° BlackJack Casino Planet
  • 97° Bingo di Winga
  • 112° Bingo Casino Planet

Nella categoria giochi di Carte:

  • Pokerstars
  • 65° Blackjack di iZi
  • 101° Blackjack di Casino Planet
L’offerta attuale di giochi è quindi più ampia rispetto a qualche mese (alcune di queste sono ancora in modalità for fun) anche se ancora limitata a pochi concessionari. Essere comunque tra i primi 150 è comunque positivo perché è indice di un consistente numero di download.
Il confronto con gli altri paesi fa comprendere però come ci siano ampi margini di miglioramento per i concessionari italiani, osserviamo per esempio la situazione in Irlanda nella categoria Sport:
  • Paddy Power
  • 10° Racing Post
  • 26° Betfair Sport
  • 27° Ladbrokes Sports Bet
  • 28° Sky Bet
  • 35° William Hill
  • 83° BETDAQ
  • 135° Betfred
La Francia rappresenta un interessante mercato già evoluto sul fronte del mobile gambling. nella categoria Sport dell’Apple App Store la classifica è la seguente:
  • Betclic
  • PMU
Nella categoria Casino invece:
  • Winamax Poker
  • 35° Bwin Poker
Appare chiaro che i concessionari italiani sono in leggero ritardo rispetto ai player operanti all’estero, ad oggi in Italia le iniziative si concentrano su pochi concessionari a cui va riconosciuto il merito di agire come innovatori su un fronte dalle ottime prospettive di sviluppo ma su cui vanno create azioni di marketing specifiche.
(per discutere ed approfondire contattatemi liberamente Piero Itta)
advertising gambling

Cresce l’advertising del gioco

0

Tra i tanti dati interessanti che possono testimoniare la crescita di interesse verso il gioco pubblico in Italia, di particolare interesse è quello relativo agli investimenti pubblicitari effettuati dalle aziende del settore.

Analizzando infatti i dati di Bilancio Mediaset relativi al 2011 si ha conferma di quanto molti settori abbiano risentito della contrazione dei consumi di imprese e famiglie e quanto invece pochi siano in assoluta controtendenza registrando un vero e proprio boom.

Il settore TLC cala infatti del 4,3%, banche e assicurazioni segnano un -10,7%, mentre come si osserva tra i settori in crescita il primato va alla categoria leisure/betting con un +61,4%.

Un dato significativo ancora una volta sul momento particolarmente brillate che sta vivendo il settore del gioco, ma che è anche spia di una competizione in crescita tra le aziende del settore con un costo di acquisizione dei nuovi clienti che si fa sempre più alto.

 

Pin It
roulette BiG Casino

BiG Casino – Review

1
Valutazione Media
Rating GiocaiGiochi
Grafica
Palinsesto
Bonus
Intuitività
Banking

Dopo una lunga pausa riprende l’attività di recensione dei casinò online attivi in Italia.

Questa volta è il turno di BiG casinò, il casino online di Bestingame, concessionario storico del mercato italiano noto sopratutto per BiG Poker il software di poker proprietario su cui si basa anche il network Giococonline Italia.

BiG Casinò, come anche BiG Poker, è completamente web based e non prevede quindi l’installazione di client sul PC. La grafica del gioco è tra le migliori viste finora sopratutto nella roulette che ha un’ampio tavolo di gioco dalla ottima risoluzione grafica.

Il Palinsesto prevede al momento 9 versioni di roulette, 3 blackjack, 4 videopoker e 3 versioni di punto banco finora visto in pochi casino online.

La politica di Bonus sembra abbastanza contenuta, segno che BiG Casino conta su un bacino di utenti fidelizzati.

Uno dei punti di forza è l’intuitività peraltro agevolata sempre nella roulette con un callout che indica sempre la possibile vincita, inoltre con il tasto extra è possibile avere una interfaccia semplificata per le puntate.

Infine riguardo al Banking, da rilevare come gli strumenti di ricarica siano un pò limitati.

Si tratta quindi di un’offerta interessante che presto vedrà anche il lancio del Casinò Live.

 

 

 

Per provare BIG Casino è possibile iscriversi utilizzando il banner sotto

 

la raccolta del mobile betting in Italia

Le scommesse da mobile in Italia

3

Le scommesse sono tra i giochi per cellulare che ad oggi hanno rilevato il maggior numero di concessionari attivi ed inoltre la raccolta più consistente.

Infatti quasi il 90% della raccolta da mobile è da attribuire proprio al betting con un’incidenza sultotale della raccolta delle scommesse sportive a distanza pari all’1,2%. Si tratta indubbiamente di un dato importante sopratutto in ottica prospettica se pensiamo infatti che già a gennaio del 2012 la quota di raccolta da mobile ha già superato di molto il la quota di incidenza media del 2011.

la raccolta del mobile betting in Italia

A facilitare tale sviluppo è stato sicuramente il lancio del servizio di raccolta mobile da parte di quei pochi concessionari, che hanno dimostrato la voglia di essere innovatori e first mover in un settore come il mobile, che all’estero pesa per oltre il 15% della raccolta totaledelle scommesse sportive.

L’offerta è prevalentemente basata su apps principalmente per iPhone ed Android che hanno riscontrato una grande popolarità presso gli utenti con circa 100.000 applicazioni scaricate fino a gennaio 2012.

Quindi oltre a Lottomatica e Bwin, si sono aggiunti anche Sisal, Giocodigitale, iZiPlay, Eurobet e Intralot. Presto si aggiungeranno nuovi nomi e sarà interessante osservare chi si conquisterà il primato del mobile betting in Italia sopratutto dopo l’arrivo di nuovi concessionari dall’estero come PaddyPower che proprio su mobile può vantare un case history di grande successo.

 

mobile casino offering

Mobile Casino in Italia

0

Sono ormai diversi i concessionari italiani che hanno lanciato la propria offerta di casinò su mobile. Ad oggi 4 concessionari hanno apps native o web apps di casinò attive. In questo momento solo 2 sono in grado di effettuare raccolta for money ma presto l’elenco dei concessionari si allungherà.

L’offerta disponibile è ancora limitata però, solo chi utilizza web apps ha al momento un’offerta più ampia, i giochi al momento sono: blackjack, roulette e solo via web apps (html5) Jack or Better.

Si assiste al momento ad una prevalenza di Apps native per iOS ed Android rispetto alle web apps (html5). Questo probabilmente sarà un trend che si confermerà anche in futuro dato che l’apps presenta diversi vantaggi, prima fra tutte una user experience decisamente superiore a qualunque mobile site, inoltre la possibilità di utilizzare il sistema di messaggistica push presente in molte applicazioni ed infine una maggiore stabilità dato che la funzionalità multitask degli smartphones consente di conservare la sessione di gioco anche se si riceve una telefonata o si decide di utilizzare contemporaneamente altre applicazioni.

Al momento tutti i concessionari che utilizzano apps stanno scegliendo una strategia multi-piattaforma quindi sia iOS (iPhone e iPad) che Android anche se guardiamo al riscontro del numero di download via application store l’Apple App Store è in deciso vantaggio. occorrerà attendere ancora qualche mese quando il numero di utilizzatori di smartphone delle 2 piattaforme si eguaglierà. Inoltre il nuovo assetto dell’Android Market ora denominato GooglePlay porterà a cambiamenti nelle strategie di distribuzione delle apps per Andoird e si farà ricorso quindi in maniera più importante al web e ad altre forme di comunicazione online.

piero

Convegno sul Mobile Gambling a ENADA

0

Il 15 marzo ad Enada sarò tra i relatori assieme a Matteo Monari di Bizup di un Convegno dal titolo

iGaming: opportunità di sviluppo da Search, Social e Mobile

Il programma prevede 2 sessioni, la prima tenuta da me e dedicata al Mobile Gambling, la seconda da Matteo Monari e Andrea Serravezza sul search ed il Social Media Marketing.

In particolare l’intervento sul Mobile Gambling sarà così articolato:

Argomenti  del la  sessione  saranno:

  • Mobile Gambling:  piattaforme  di  riferimento  e  canali  di  distribuzione
  • L’offerta di mobile gambling  in  Italia
  • Le applicazioni  di  maggior  successo
  • I numeri del  mobile  gambling in Italia
  • Trend futuri ed evoluzione del mobile gambling

I dettagli dell’evento: 

Enada (mostra Internazionale degli Apparecchi da Intrattenimento e da Gioco)

Dove: Fiera di Rimini – Sala Noce, padiglione A

Quando: Giovedì 15 Marzo 2012,ore 14.30

Programma:

14.30 -­‐ 15.15 : Il mobile gambling in Italia -­‐ Speaker: Piero Itta -­‐ NetConsulting
15.15 -­‐ 15:30 : Break
15:30 -­‐ 17:00 : Search e Social Media Marketing per l’iGaming -­‐ Speaker: Matteo Monari e Andrea Serravezza -­‐ BizUp
17:00 -­‐ 17:30 : Q&A / Tavola Rotonda – partecipanti: Piero Itta, Matteo Monari, Andrea Serravezza

CarloGualandri

Si rafforza la filiera del gioco in Italia: nasce Active Games

0

Spesso in questo settore si parla di concessionari, di AAMS e degli utenti/giocatori senza evidenziare come la filiera del gioco sia molto più complessa di come appare ai non addetti ai lavori.

Infatti in molti casi il concessionario vede a monte (verso Sogei) ed a valle (verso l’untente) della catena del valore una serie di altri soggetti che hanno dei ruoli fondamentali per la creazione dell’offerta verso i clienti e per l’erogazione del servizio. Si tratta quindi di fornitori che gestiscono ed integrano le piattaforme di gioco, gestiscono l’integrazione verso Sogei o semplicemente forniscono software per poker, casinò o betting. Molti di questi player presentano caratteristiche diverse l’uno dall’altro, alcuni sono anche concessionari, altri invece sono mono-prodotto (ad esempio solo Poker).

In questo scenario si inserisce un nuovo player come Active Games nuova iniziativa di Carlo Gualandri, Fausto Gimondi, Carlo D’Acunto che nel 2006 avevano fondato Giocodigitale.

Active Games nasce come evoluzione del network Ongame Italia che gestiva prodotti come il Poker ed il Bingo di Bwin/Giocodigitale che avrà però un’offerta molto più ampia con prodotti di casinò e skill games. Active Games avrà quindi 2 caratteristiche importanti:

  • l’indipendenza, perché non appartiene a nessuno dei concessionari del network;
  • multi-prodotto, quindi non solo poker e bingo ma anche casinò e skill games.

Inoltre visto il DNA dei fondatori dell’azienda ci si aspetta una forte componente di innovatività nell’offerta di Active games.

Al momento Active games conta circa 20 concessionari alcuni dei quali facenti parte del gruppo dei nuovi licenziatari. A guidare Actives Games, un uomo di grande esperienza che già era stato a capo di Ongame Italia come Manuel Raffanini a cui auguriamo un buon lavoro.

casinoyes

CasinoYes online

4

Mentre si fa sempre più insistente la voce di un abbandono del progetto Postegioca da parte di Poste Italiane, un nuovo casinò entra nell’arena dei giochi italiani. Si tratta di CasinoYes, progetto online di Gmatica nato dopo l’accordo con Novomatic che ha portato in dote il brand Admiral.

Admiral infatti è il brand delle location di gioco di Novomatic che in Europa possiede anche diversi casino come tra cui Mendrisio.

CasinoYes rappresenta una iniziativa interessante da parte di 2 player che hanno una grande esperienza di gioco cosiddetto land based. L’idea di fondo del progetto sembra essere quella di dare continuità tra l’esperienza di gioco nelle sale e casinò con quella online. Non potrà quindi mancare nell’offerta di gioco il Live Casinò, già annunciato.

   Tra le altre novità annunciate merita rilievo il lancio di 21YES, il programma televisivo durante il quale i giocatori si sfideranno ad un torneo di blackjack in diretta. 21YES andrà in onda su SKY, PokerItalia24e sul canale 63 del DTT (Winga TV).

Non resta che augurare buon lavoro al team di CasinoYes.

Pin It
pkr

Pkr.it online

0

Per i giocatori di poker online da pochi giorni vi è una novità interessante in Italia, si tratta di PKR.it. PKR è un network di poker indipendente noto da tempo agli appassionati di poker 3D, infatti la caratteristica principale del client di gioco è rappresentata dalla grafica particolarmente evoluta ed in 3D. I personaggi seduti al tavolo sono degli Avatar che ogni giocatore può personalizzare e gli ambienti di gioco sono in 3D.

In un mercato competitivo come quello italiano, PKR può differenziarsi dagli altri e trovare un proprio spazio. Giocando l’impressione che si ha è quello di un videogame, anche i movimenti dei giocatori al tavolo sono fluidi e ben costruiti.

PKR si indirizza quindi ad una parte dei giocatori molto attenti all’interfaccia di gioco ed in particolare alla grafica, del resto nonostante Pkr.it sia online da poco, già in molti ne conoscevano le caratteristiche peculiari. Sarà interessante osservare come PKR riuscirà a farsi spazio nel mercato taliano, dato che acquisire utenti a suon di bonus non sembra sarà la scelta che la poker room, guidata da un management di grande esperienza, intende adottare.

PER ISCRIVERSI A PKR USATE IL SEGUENTE LINK

IMG_1102[1]

ICE Totally Gaming 2012

0

Anche quest’anno ho colto l’occasione per visitare ICE, che rappresenta ormai un momento inaugurale del nuovo anno in cui si fa particolare attenzione alle novità che si apprestano ad essere introdotte sul mercato.

In queate edizione si è notato una elevata presenza di visitatori italiani, ma non mancavano anche gli espositori italiani come Dal Negro ad Officine Permanenti.

Anche quest’anno molti provider hanno presentato il proprio prodotto di casinò live non solo via web ma anche, questa la novità, via TV. Particolarmenre interesante è la configurazione che prevede l’utilizzo da parte degli utenti di tablet dotati di connettività Wi-Fi o 3G per fare le puntate, mentre sul canale satellitare o DTT è in diretta il croupier.

Il mobile è stato tra i protagonisti di questa edizione, in particolare le slots anche se ci sono molti dubbi che in Italia partano prima della fine dell’anno.

Inoltre alcuni player hanno presentato le prime versioni di Casino su Facebook, anche se al momento è evidente che si tratta di primi tentativi ed i prodotti visti sono sostanzialmente dei “normali” casinò Flash embedded nelle pagine Facebook.

Infine una delle novità più interessanti che riguarderà a breve anche l’Italia sono stati i Virtual Games. Alcuni player hanno presentato prodotti molto interessanti con una grafica molto spettacolare e disponibili su diverse piattaforme: PC, TV, TV 3D e Tablet.

Virtual games

Le aspettative sui Virtual games sono al momento elevate dato che all’estero rappresentano circa il 10% della raccolta di Betting online.

 

izi welcome bonus

iZi Play Casino – Bonus

0

Qualche tempo fa abbiamo recensito Il Casinò di iZi Play che si era messo in evidenza per la grafica e per la possibilità di giocare via web anche contemporaneamente su più finestre del browser.

Nel frattempo iZi Casino ha ampliato il proprio Wecome Bonus Pack

In particolare dal 4 dicembre è attiva una promozione per i nuovi iscritti che riserva un bonus di 30€ anche senza deposito. Inoltre sono già online 12 slot online for fun.

Per iscriversi con il Bonus da 30€ cliccate nel banner qui sotto.

Giocodigitale mobile

Scommesse di Giocodigitale su Android

2
Valutazione Media

Not Rated

Rating GiocaiGiochi
Grafica Not Rated
Palinsesto Not Rated
Bonus Not Rated
Intuitività Not Rated
Banking Not Rated

Dopo aver lanciato l’applicazione di scommesse per iPhone, Giocodigitale pubblica la versione per Android disponibile sull’Android App Market (Google ha depubblicato le applicazioni di gambling, per scaricare l’app utilizzate questo link). Giocodigitale stabilisce così un primato in Italia, è il primo concessionario ad essere presente sui due principali Mobile Application Market: Apple App Store ed Android App Market.

La piattaforma Android inizia quindi ad essere indirizzata dai concessionari italiani, si tratta ancora di una fase inziale infatti al momento l’altro concessionario presente sull’App Market è Eurobet.

Questo tipo di approccio allargato che tende ad indirizzare un target di utenti potenziali più ampio, sarà presto preso ad esempio da tutti i concessionari che presidieranno così le 2 principali piattaforme Smartphones disponibili.

 

Torna all'inizio
6sx