Poker

Poker House

Poker House di Lottomatica

0

A poche centinaia di metri dalla sede di Sisal di Milano, Lottomatica ha aperto POKERClub House un temporary shop dedicato a POKERClub, il brand dedicato al Poker online.

Lo scopo dell’iniziativa far conoscere al grande pubblico le regole del poker, si può giocare al tavolo verde in modalità for fun e sono previste anche delle giornate di lezione. Infatti il 3 febbraio al mattino ci sarà la lezione di Jonathan Parke, Senior Lecturer in Gambling Studies e business Strategy all’Università di Salford.

L’inizativa sarà ripetuta anche in altre città a partire da Napoli e poi Roma.

Poker House

Ladbrokes Poker

0

Ladbrokes si prepara al lancio ufficiale in Italia del Poker online che sarà basato su piattaforma Microgaming. Al momento è possibile giocare gratuitamente con chips virtuali ma dai primi di gennaio si potrà giocare con soldi veri.

In questo modo, e con la nuova offerta di giochi di casinò del 2010, Ladbrokes si prepara a rafforzare la propria strategia online che diventerà l’unico canale di vendita in Italia dopola cessione della rete di agenzie.

Poker cash

0

Dopo il via libera della UE, si lavora alle norme attuative delle nuova modalità di gioco del Poker: il cash game, che attualmente rappresenta il 65% del volume di gioco sui principali siti .com. Questa modalità di gioco, non a forma di torneo,  consentirà di reintegrare la posta durante la partita e di entrare ed uscire dal tavolo di gioco dopo ogni sessione. Il limite massimo che ogni giocatore potrà piazzare durante una partita è di 1000 euro. Il montepremi sarà non inferiore all’80% della raccolta. Per i giochi non in forma di torneo la % del montepremi sale a 90. Altra novità riguarda il buy-in massimo che sarà di 250 euro.

Uno degli effetti principali del poker cash sarà senza dubbio quella di accentuare l’importanza del network, inoltre si ridurrà la durata delle partite ed in tal caso il poker online sarà accessibile ad un target più ampio, che si collega anche in nuove fasce orarie, per esempio anche durante la pausa pranzo in ufficio.

Pokerstars.com

0

Da ieri AAMS ha tolto l’oscuramento al sito Pokerstars.com. In realtà digitando l’indirizzo con il suffisso .com vi è il redirect alla versione .it del sito con possibilità di accedere al versione in inglese.

PokerScout

0

Un utile strumento utilizzato dagli addetti ai lavori per misurare la popolarità, in termini di traffico e di giocatori sui siti e sui network di Poker online a livello mondiale, è PokerScout. Questo sito, dal 2006, fornisce una serie di informazioni utili:

Osservando i dati si nota come PokerStars in questo momento sia il sito n° 1 sia in termini di giocatori medi con un picco di giocatori con un picco di oltre 41.000 giocatori collegati online contemporaneamente. Seguono al 2° posto Full Tilt Poker e al 3° i siti del network iPoker di Playtech.

Il Poker online in Italia

0

Per chi ancora non l’avesse vista vi segnalo questa bellissima presentazione di Human Higway fatta il 16 settembre a Venezia durante il Festival del Poker promosso da Giocodigitale in collaborazione con il Casinò di Venezia.

View more presentations from mdelvita.
Torna all'inizio
6sx