In questi giorni l’attenzione di chi segue il mercato del digital gambling è stata catalizzata dal lancio della nuova apps per il betting di SNAI.

Per il sottoscritto è stata fonte di grande soddisfazione, dato che senza dubbio è la prova che le competenze in ambito mobile gambling in Italia non sono minori rispetto agli altri paesi che da anni citiamo come esempio.

In poche settimane dal lancio la nuova app Snai Sport ha subito scalato la classifica dei download in Italia nonostante la già ampia base installata, perché molti utenti vogliono provarne le nuove funzionalità.

In cosa si distingue la nuova apps Snai Sport ? Per diverse caratteristiche:

Innanzitutto la grande usabilità. L’app è stata completamente riscritta e ciò si nota mettendo a confronto la vecchia app

… con la nuova app

 

Le live sono state notevolmente migliorate ed in più è stato introdotto lo streaming video. E’ stata introdotta anche la modalità fast bet che consente di scommettere velocemente con un semplice tocco sul display.

Infine, novità assoluta per un’app di betting è il supporto per Apple Watch che contiamo sarà esteso anche su altri device wearable come il Gear.

A realizzare la nuova Snai Sport è stata Game360, ora parte di Nyx Gaming Group, che conferma, tra l’altro, le profonde competenze in ambito mobile apps. In particolare l’autore di questo capolavoro è Andrea Guzzon, colui che ha anche realizzato la prima vera apps di betting in Italia che peraltro è stata la prima in assoluto ad essere pubblicata sull’Apple Store.

Questo ci dimostra che per fare la migliore app di betting non occorre solo competenza ed esperienza ma serve anche talento.