Ringraziamo Davide Camera che in quest post ci ha voluto descrivere la relazione tra Gaming e Business Intelligence

Iniziarono a frequentarsi qualche anno fa e dopo anni di fidanzamento arrivò anche per loro il momento di convogliare a nozze. Un matrimonio quello tra il settore del Gaming e la Business Intelligence che assume oggi ancor più rilevanza in quanto la necessità di indirizzare correttamente le scelte strategiche aziendali sulla base di informazioni oggettive è una prerogativa a cui nessun manager può fare a meno.

Le aziende che operano nel mondo del Gaming sono titolari di un tesoro incredibile fatto di informazioni latenti pronte per essere esplorate, correlate ed analizzate.

I processi di CRM, in particolar modo di Social CRM, completano e forniscono un “enrichment” al Customer Database in ottica Big Data.

Ci sono tutte le premesse affinchè i progetti di Business Intelligence possano crescere e creare quella cultura “customer centric” che non guasta mai.

Prendiamo ad esempio le poker room online. Cosa può fare la Business Intelligence in concreto ? Se intraprendiamo un progetto di questo tipo siamo “nuts” o “drawing dead”?

L’esempio che faccio sempre in questi casi è molto semplice: care poker room, studiate e guardate i vostri clienti (che in molti casi sono dei professionisti e fanno di un gioco il loro lavoro) che utilizzano da sempre strumenti di Business Intelligence come Holdem Manager, Poker Tracker, etc. Perchè lo fanno? Semplice, per intraprendere scelte nel lungo periodo profittevoli, esattamente quello che dovrebbe fare ogni manager.  

Qualche esempio può chiarire meglio il concetto: 

  • lo studio delle modalità di fruizione del gioco (sng, cash, mtt, etc), della tipologia di gioco (holdem, PLO8, etc.) permette di ottimizzare il palinsesto di offerta della poker room
  • l’introduzione di vip system legati allo spending richiede, come in ogni altro settore, un continuo monitoraggio e un tuning dinamico
  • l’analisi dei dati di transato permette di effettuare forecasting sempre più precisi
  • le massicce campagne di marketing necessitano di una corretta identificazione del target e un continuo monitoraggio dei risultati che a loro volta devono diventare strumento per migliorare quelle future.
  • la crescente presenza social delle poker room necessita di strategie di engagement e di permission marketing che possano arricchire il Customer DB
  • la content analysis e la text analysis vi possono permettere di migliorare la comunicazione
  • l’analisi dei contenuti dei forum è fondamentale per anticipare problematiche latenti e può diventare un HUB di innovazione
  • il social customer care rappresenta un canale di fidelizzazione del consumatore

Questi sono solo alcuni esempi ma in un mercato come quello italiano, ancora giovane, rappresentano un punto di partenza per ottenere quel vantaggio competitivo che tutti cercano e sognano.

Davide Camera

@DavideCamera

Co-Founder & Senior Data Scientist

Excelle S.r.l.