Le scommesse sono tra i giochi per cellulare che ad oggi hanno rilevato il maggior numero di concessionari attivi ed inoltre la raccolta più consistente.

Infatti quasi il 90% della raccolta da mobile è da attribuire proprio al betting con un’incidenza sultotale della raccolta delle scommesse sportive a distanza pari all’1,2%. Si tratta indubbiamente di un dato importante sopratutto in ottica prospettica se pensiamo infatti che già a gennaio del 2012 la quota di raccolta da mobile ha già superato di molto il la quota di incidenza media del 2011.

A facilitare tale sviluppo è stato sicuramente il lancio del servizio di raccolta mobile da parte di quei pochi concessionari, che hanno dimostrato la voglia di essere innovatori e first mover in un settore come il mobile, che all’estero pesa per oltre il 15% della raccolta totaledelle scommesse sportive.

L’offerta è prevalentemente basata su apps principalmente per iPhone ed Android che hanno riscontrato una grande popolarità presso gli utenti con circa 100.000 applicazioni scaricate fino a gennaio 2012.

Quindi oltre a Lottomatica e Bwin, si sono aggiunti anche Sisal, Giocodigitale, iZiPlay, Eurobet e Intralot. Presto si aggiungeranno nuovi nomi e sarà interessante osservare chi si conquisterà il primato del mobile betting in Italia sopratutto dopo l’arrivo di nuovi concessionari dall’estero come PaddyPower che proprio su mobile può vantare un case history di grande successo.