Qualche post fa avevamo analizzato come i concessionari italiani utilizzano prevalentemente Facebook come strumento di gestione delle community di utenti. Si tratta sopratutto di Fan Page vetrina in cui l’interazione con gli utenti è ancora bassa ed i contenuti sulla Fan Page erano rappresentati sopratutto da promozioni e Bonus. Sono quindi assenti al momento le applicazioni che sono in grado di attrarre maggior interesse da parte degli utenti e creare delle community attive ed in grado di monetizzare maggiormente. Presto però anche in Italia le pagine Facebook dei concessionari italiani si arricchiranno di applicazioni come Poker ed i giochi di Casinò: lo scopo sarà naturalmente quello di convertire i fan in giocatori.

Se Zynga può essere una fonte di ispirazione per il Poker per i Casinò su Facebook un ottimo punto di riferimento è rappresentato DoubleDown Casinò, applicazione di Casinò su Facebook che ha ormai superato 1,5 milioni di fan.

DoubleDown Casinò è stato lanciato a marzo 2010 ed attualmente può contare su giochi di Roulette, VideoPoker, Blackjack e Slots che ogni giorno contano una media di circa 400.000 giocatori. Il modello di Business è basato sul smeccanismo del virtual currency anche se alcune Poker Room che hanno accusato la società di effettuare gioco illegale, questo probabilmente perchè presto sarà lanciata anche un’applicazione di Poker multi-player.

Si tratta quindi di un ottimo esempio che immagino si riproverà a replicare in Italia se si considera che con l’aumento del numero dei concessionari e con la crescente competizione tra i concessionari le Community potranno rappresentare una delle migliori strade per ridurre il churn dei giocatori.