In questo periodo di lancio sul mercato delle VLT e di apertura dei primi mini-casinò si parla spesso anche di NewSlot, considerate ormai un prodotto meno attraente che necessita di un rilancio grazie a nuove regole ed una diversa tassazione. Ma quali sono i numeri generati dalla NewSlot? Se analizziamo i dati di giugno 2010 emerge come su 380.000 macchine, oltre 83.000 risultano gestiti da BPlus, seguita da Lottomatica a oltre 58.000 e Gamenet a circa 55.000. A seguire il terzetto dei leader di mercato è Cogetech con circa 40.000 macchine.
Inoltre circa il 65% delle NewSlot attive sono collocate nei bar, il 21% in Location specializzate e la restante parte invece si trova presso Location non specializzate. In testa alla classifica delle regioni per numero di Slot è Lombardia con 56.000 Slot, al secondo posto il Lazio con 37.000, la Campania terza con 34.000. Ancor più interessanti i dati relativi agli incassi: circa 245 euro al giorno in media con un incasso massimo di 405 euro per le Slot collocate nelle sale Bingo ed un minimo di 198 euro per le Slot situate nei circoli privati. Si tratta quindi di numeri che lasciano intendere un grande successo di pubblico che se in parte si sposterà verso il nuovo prodotto delle VLT, sicuramente resterà fedele ad un prodotto dalla diffusione così capillare come le NewSlot.

Inviato tramite WordPress for BlackBerry.