Gli stand di Enada

Anche quest’anno uno degli appuntamenti pubblici più importanti per gli addetti ai lavori è rappresentatao da ENADA. Naturalmente l’attenzione di molti è stata per le VLT e le sale mini casinò presentate dai vari concessionari. Uno dei temi su cui si è più dibattuto è il nuovo equilibrio di mercato che si verrà a creare in un settore in cui NewSlot e VLT sembrano essere uno l’alternativa dell’altra, con le seconde che appaiono più favorite dal pubblico per il contesto più accattivante in cui sono inserite e le vincite più alte, sia come payout che Jackpot. Infatti proprio in questi ultimi giorni sono stati assegnati i primi Jackpot di sistema per le VLT e si parla di cifre considerevoli che già superano i 100 mila euro.
Si è però notato un contesto poco caratterizzato in cui le poposte degli operatroi presenti tendevano ad assomigliarsi fino a sembrare repliche delle altre. Tra le novitá da segnalare vi è il client per device Apple (iPhone e iPad) presentato da Microgame, che peraltro presentava anche la People’s TV. Una delle curiosità viste, invece, è stato il Notes, un device pensato per essere posizionato nei negozi di gioco ed utilizzabile per visualizzare news oltre che moduli correlati ai giochi che consentono di ricevere le quote in tempo reale.
Da sottolineare come si è potuto cogliere anche qualche nota di malcontento da parte degli operatori per un settore come quello dell’online che comincia già a registrare una competizione eccessivamente aggressiva da parte di alcuni operatori.

Inviato tramite WordPress for BlackBerry.