Nel 2009, la raccolta complessiva dei giochi online è cresciuta del 154% arrivando a superare quota 3,7 miliardi di euro. Nell’ultimo trimestre del 2009 la raccolta mensile si è assestata sopra ai 360 milioni di euro, mentre a fine 2008 la raccolta era stata di poco più di 200 milioni.

Nel 2009, la parte del leone l’hanno fatta senza dubbio gli skill game dove regna il poker, crescita: +868% per oltre 2,3 miliardi di euro, ogni giorno si giocano oltre 8 milioni di euro.

La raccolta si è assestata a fine anno sui 250 milioni mensili da oltre 600mila conti  di gioco, mentre a fine 2008 erano stati attivi “solo” 170mila conti. Da dicembre ’08 a dicembre ’09, si è passati da una giocata media per ogni conto di 580 euro a una da 416 euro.

Complessivamente tutti i giochi (quindi non solo gli online) hanno raccolto 54,4 miliardi di euro, il 3,5% del PIL italiano !

A causa della congiuntura economica la maggior parte dei settori hanno subito una battuta d’arresto o hanno perso diversi punti; questo significa che il gioco si è avvantaggiato della situazione (le persone cercano fortuna…) o la crescita sarebbe stata ancora maggiore se non ci si fosse trovati in questa situazione ?