Raccolta record per i giochi online, a ottobre sono stati raccolti 375 milioni di euro. Gran parte della raccolta è da attribuire al Poker online che ha raggiunto i 234 milioni di euro di giocato (+24 milioni rispetto a settembre), seguono le scommesse online che cubano circa 123 milioni di euro.

Nel Poker online si contendono il primato Microgame (grazie alla forza del suo Network People’s) e Giocodigitale, che dall’inizio dell’anno hanno raggiunto rispettivamente la quota del 26% e del 25% sul totale della raccolta del mercato italiano. Lottomatica (al 14,5%) e Pokerstars (al 10,6%) si contendono il ruolo di terza forza del mercato.

Per le Scommesse online, invece i primi 3 concessionari con il volume più elevato di raccolta sono Microgame, Lottomatica (con Totosì) e Snai.